Polizia in campo con l’Operazione Estate Sicura: più controlli e sicurezza per cittadini e turisti

BRINDISI- Al via a Brindisi e provincia all’Operazione ad alto impatto denominata Estate Sicura, durante la quale saranno incrementati i  controlli su strada, presso il porto e l’aeroporto brindisino, ma anche sui treni come  sul web. “Il flusso turistico in città e dintorni è incrementato notevolmente”, afferma il Questore Maurizio Masciopinto. E’ infatti del 15% (che si traduce in 50mila persone) l’incremento rispetto allo scorso anno dei passeggeri in aeroporto, dove si registra anche un aumento di voli privati. Buone notizie anche per gli arrivi in porto e quelli in stazione. Tutti dati, questi, che  fanno sempre più comprendere come Brindisi stia riacquistando “la sua vocazione di Porta d’Oriente”, tanto da comportare un incremento di controlli soprattutto sulle diverse linee di collegamento, con l’obiettivo di contrastare i  traffici clandestini, il terrorismo, i reati sui treni ma anche gli incidenti stradali.

Sarà un’estate di controlli intensi, quindi, soprattutto  in vista dell’esodo estivo, previsto tra il 4-5 agosto e l’11-12 agosto, con un  incremento dei controlli il sabato sera, nei pressi dei locali della movida notturna, e anche sul web per combattere le cosiddette vacanze truffa. 

“Come dice il Capo della Polizia il Prefetto Franco Gabrielli -conclude il Questore Masciopinto–  per i cittadini la Polizia è quella che si vede e noi prendiamo questo impegno con i cittadini di Brindisi, della provincia  e quelli che verranno da fuori, per garantire un’estate più sicura e tranquilla”.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*