Centro di compostaggio a pochi passi dalle abitazioni: residenti esasperati. La segnalazione su dilloatelerama

ARNESANO- “Senza tener conto del rispetto delle distanze minime, da circa cinque anni è nato un centro di compostaggio a ridosso delle abitazioni civili di Arnesano”. Così una telespettatrice, mandando delle foto denuncia, scrive al nostro indirizzo dilloatelerama@gmail.com. “I disagi prodotti sono notevoli -continua- esalazioni maleodoranti, rumore, polveri sottili prodotte nella macinazione che inquinano l’aria e sporcano dappertutto, topi di notevoli dimensioni e “dulcis in fundo” il materiale prodotto è stato anche ammucchiato e sparso nella zona posteriore. I residenti si sono rivolti più volte agli enti preposti ma ad oggi il centro continua a funzionare, avendo anche aumentato la mole di lavoro. Si fa anche presente che le abitazioni in questione sono abitate anche da minori, il che dovrebbe aggravare la situazione. Conclude- Chi di competenza per favore intervenga”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*