Crollo Torre del Sasso, la proposta: “Il Comune prenda in consegna quella porzione di demanio”

TRICASE – Sul crollo di Torre del Sasso, per il quale ancuni giorni fa è stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco, il consigliere comunale Nunzio Dell’Abate schiera una proposta.

“Il Sindaco di Tricase potrebbe avvalersi, come altri Comuni rivieraschi, dell’art. 34 del Codice della Navigazione che consente la presa in consegna di parti del demanio marittimo per usi pubblici senza alcuno esborso economico.

In questo modo il Comune, entrando in possesso del bene, potrebbe pianificare, con il supporto delleassociazioni locali e magari attraverso un apposito concorso di idee, il miglior percorso di recupero e rifunzionalizzazione della Torre per attingere ai tanti finanziamenti dedicati”.

Certo è che bisogna fare in fretta: l’antica vedetta sul mare ha già lanciato l’ultimo SOS.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*