Si trasferisce in Germania per lavorare, muore a 22 anni

MONTERONI- Era in auto insieme ad altri quattro operai. La giornata di lavoro era finita e loro stavano rientrando a casa a bordo di un’auto aziendale. All’improvviso la tragedia. E’ morto tra le lamiere insieme ad altre due persone Mattia Renis, di soli 22 anni di Monteroni. La tragedia è avvenuta su una strada nei pressi di Marbach venerdì, e la tragica notizia ha raggiunto in breve tempo il comune che il 22enne aveva lasciato da poco insieme al padre. Secondo la ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine ci sarebbe stato un violento tamponamento. I veicoli coinvolti sono tre. La Volvo, sulla quale viaggiava il giovane salentino, sarebbe stata travolta in piano da un’Opel Agila durante un sorpasso azzardato e incauto.  L’auto degli operai è finita sul guard rail e ha iniziato a carambolare sino a quando non è finita sulla corsia opposta ed è stata travolta in pieno da una Passat. Per tre degli operai a bordo della Volvo, oltre al giovane Mattia un 42enne e un 53 anni, non c’è stato nulla da fare.  Sono rimasti gravemente feriti anche i conducenti delle altre auto coinvolte. In pochi minuti quel tratto di strada , nel distretto di Stoccarda, si è trasformato in un inferno.

Foto da TgMonteroni.it

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*