Si barrica in cucina e minaccia di far saltare tutto: arrestato 46enne neretino

NARDO’ – Si è barricato in cucina, aprendo il gas e minacciando di far saltare tutto. Pericolo scongiurato ieri pomeriggio a Nardò grazie al tempestivo intervento degli agenti che sono riusciti a bloccare un 46enne del posto. Per lui è scattato l’arresto per maltrattamenti e minacce contro l’anziana madre ed il suo convivente e  lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale a danno dei poliziotti inervenuti.

L’uomo minacciava i genitori: “Questa notte fate una brutta fine -urlava- vi taglio la testa a tutti e due e la porto ai carabinieri… faccio saltare in aria questa casa che è mia e vi faccio sparire”. Le violenze, stando alla ricostruzione delle Forze dell’ordine, sono cominciate più di un anno fa. Solo dopo essere stati bersaglio dell’ennessimo gesto del figlio, la madre si è decisa a chiedere l’aiuto delle forze dell’ordine.

Nel corso delle fasi concitate dell’arresto, i due agenti sono rimasti feriti riportando lesioni con prognosi di 10 giorni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*