Lecce, il piano mercato: da Meccariello a Montalto e Coda

Biagio Meccariello, 27 anni, difensore del Brescia

LECCE – (di Tonio de Giorgi) In casa Lecce si preparano altri colpi per allestire la squadra che parteciperà al prossimo campionato di Serie B. Il lavoro del direttore sportivo Mauro Meluso è partito dall’attacco dove a sorpresa il dirigente si è assicurato Chiricò. Di sicuro l’attaccante brindisino partirà in ritiro, dove sarà valutato dal tecnico Liverani, al quale spetterà la decisione di trattenere o permettere di cedere il calciatore inviso a una buona fetta di tifoseria per alcuni comportamenti irrispettosi da parte del calciatore cresciuto nel vivaio giallorosso e già avversario del Lecce anche con la maglia del Foggia. Il secondo colpo è stato l’olandese Haye, una mezzala proveniente dal massimo campionato dei Paesi Bassi. Il direttore sportivo giallorosso pensa anche alla difesa e il nome accostato al Lecce è quello di Biagio Meccariello, 27 anni. È un centrale difensivo che ha chiuso l’ultima stagione al Brescia, in Serie B. La sua avventura con la maglia delle rondinellle sembra essere giunta al capolinea e il Lecce pare la società più vicina al suo ingaggio. Si tratta, tra l’altro, di un giocatore che Liverani ha allenato alla Ternana, nella scorcio finale della stagione 2016-2017. Meccariello di quella squadra era anche il capitano e, a salvezza acquisita, grazie all’arrivo di Liverani, si contarono 34 presenze e 3 gol. Il difensore, nato a Benevento, potrebbe dunque riabbracciare Liverani a Lecce. I contatti sono avviati e presto l’ingaggio potrebbe essere cosa fatta. Per il reparto difensivo non sarà l’unico rinforzo, da destra a sinistra l’allenatore giallorosso ha fatto delle richieste e Meluso le sta elaborando. Per tornare al reparto offensivo l’obiettivo principale sembra essere Adriano Montalto, 30 anni. Nella stagione scorsa con la Ternana ha realizzato 20 reti, un attaccante da doppia cifra che il Lecce sta pensando di trasferire alle dipendenze di Liverani. Il giocatore siciliano pare stia prendendo in seria considerazione l’ipotesi di giocare la prossima stagione con la maglia del Lecce. Per lui si tratterebbe di un ritorno in Puglia dopo l’esperienza vissuta con la casacca del Martina Franca. Nei giorni scorsi era circolata anche la voce di un interessamento del Lecce all’attaccante Massimo Coda, 29 anni, del Benevento. La società del presidente Vigorito, però, non ha intenzione di lasciare partire l’attaccante. Sarà trovata altra sistemazione , invece, a Iemmello, che ha richieste nel massimo campionato e potrebbe essere ceduto in prestito. Altro nome sull’agenda del direttore sportivo giallorosso è quello di Stefano Pettinari, 26 anni. Nell’ultima stagione ha giocato con il Pescara, per lui 38 presenze e 13 gol in riva all’Adriatico. Anche Pettinari ha incrociato Liverani, sempre alla Ternana, nel campionato 2016-2017. Un attaccante, scuola romanista, che può interpretare più ruoli e che fu tra gli obbiettivi del Lecce di Gigi De Canio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*