“Gradoni sconnessi”, annullato spettacolo al Teatro Romano di Cosentino

LECCE- A poche giorni dallo spettacolo, la brutta notizia. Il Processo all’Opera in programma domenica 10 giugno al Teatro Romano è stato annullato. A comunicarlo è direttamente il magistrato Salvatore Cosentino con un post su Facebook.

“I vigili del fuoco -scrive nel post- hanno rilasciato un parere negativo in ordine all’agibilità del teatro. In particolare, si parla di “sconnessione di gradoni” che non consentirebbe la realizzazione di spettacoli. Si tratta -continua- di un atto emesso dopo la Delibera di Giunta Comunale che autorizzava l’uso del Teatro per lo spettacolo”.

In attesa di capire cosa sia successo, resta il rammarico dell’annullamento di questo spettacolo, insieme alla delusione di Cosentino, il quale ci tiene a precisare che coloro che avevano acquistato il biglietto saranno rimborsati.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*