Ponte del 2 giugno: leccesi in costiera Amalfitana, Grecia e Albania

LECCE – Qualcuno di manica un tantino più larga ha scelto l’Egitto, per il Mar Rosso sono stati spesi tra i 450 e gli 800 euro. Si tratta però di eccezioni perchè i leccesi per il ponte del 2 giugno hanno scelto di restare prevalentemente in Italia. La costiera Amalfitana è quella più gettonata nonchè conveniente: un week end alle isole Tremiti con incluse attrazioni e gite in barca è costato 200 euro.

C’è invece chi, con una formula dai 4 ai 5 giorni sempre tutto incluso, ha scelto di spostarsi qualche passo più in là: Albania, Grecia e Croazia sono state le mete più gettonate. Per cinque giorni la spesa oscilla dai 300 ai 450 euro.

Gente che va, gente che viene. E così anche gli arrivi a cavallo tra maggio e giugno raggiungono numeri interessanti e non soltanto per questo fine settimana. L’estate si preannuncia “affollata”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*