Concerto a Belloluogo negato: battaglia di diffide

LECCE – Il giorno prima dell’evento, il Comune di Lecce dice no al concerto dei Sud Sound System e Ghetto Eden, previsto domani sera nel Parco di Belloluogo. E il gestore risponde con una diffida.

Il diniego a firma del dirigente si basa sul fatto che l’evento non sarebbe compatibile con il principio del libero accesso dei cittadini e sostenendo che “mal si coniuga con le esigenze di conservazione e valorizzazione” della struttura. Ma il gestore del Parco, Paolo Buttazzo, risponde con una diffida presentata dall’avvocato Pietro Quinto, che evidenzia come al capitolo 5 del capitolato d’oneri sia specificato che il gestore beneficia dei proventi derivanti da affitto degli spazi e delle strutture per manifestazioni, spettacoli, concerti, e che durante lo svolgimento degli eventi dovrà comunque essere garantito uno spazio libero di almeno il 60% della superficie. Si invita, quindi, il Comune a ritirare immediatamente il diniego consentendo il regolare svolgimento dell’evento e si avvisa che si prefigura la richiesta di risarcimento del danno.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*