Sottoscritto protocollo d’intesa tra il Comune di Lecce e l’Agenzia del Demanio

LECCE- Sottoscritto a Palazzo Carafa un protocollo d’intesa tra il Comune di Lecce e l’Agenzia del Demanio – Direzione Regionale Puglia e Basilicata finalizzato all’avvio di iniziative di valorizzazione, razionalizzazione e dismissione del patrimonio immobiliare pubblico nel territorio del Comune di Lecce. Firmatari il sindaco di Lecce Carlo Salvemini e Vincenzo Capobianco, Direttore Regionale dell’Agenzia del Demanio.

Il portafoglio immobiliare di proprietà del Comune già censito dall’Agenzia del Demanio, potrà essere integrato con ulteriori immobili pubblici e sarà oggetto di una specifica attività di segmentazione. Per il coordinamento delle attività previste nel Protocollo, il Comune e l’Agenzia del Demanio designeranno i propri rappresentanti che si riuniranno nell’ambito di un tavolo tecnico di coordinamento e di eventuali tavoli tematici, in funzione delle specifiche linee di attività individuate.

È un giorno importante per Leccedichiara l’assessore alle Politiche urbanistiche, Rita Migliettai due importanti complessi dell’Ex Convento di Santa Chiara e degli Agostiniani appartenenti al demanio, con la stipula dell’atto di attribuzione e trasferimento, entrano nel patrimonio dell’Amministrazione Comunale. Si chiude così l’iter avviato nel 2011 con la richiesta di trasferimento avviata dall’amministrazione Perrone.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*