Auto avvocatessa alle fiamme, la Camera Civile salentina esprime preoccupazione

LECCE – La Camera Civile Salentina si stringe intorno alla Collega Laura Serafino, per il vile gesto di cui è rimasta vittima lunedì, quando la sua auto è stata misteriosamente avvolta dalle fiamme.

La gravità dell’accaduto richiama, ancora una volta, tutte le istituzioni alle loro responsabilità, in tema di controllo del territorio e di allerta rispetto alla professione forense. Il fatto, nelle sue modalità violente, è di assoluta preoccupazione e colpisce l’intera Avvocatura.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*