Erasmus, l’Istituto Deledda in campo tra scambio culturale e web

Dirigente Raffaele Capone

LECCE- La Provincia di Lecce stringe la mano alla Turchia, alla Macedonia, alla Bulgaria e all’Ungheria. Accade in occasione del progetto Erasmus che vede coinvolto come capofila l’Istituto Deledda, con al capo il dirigente Raffaele Capone.

Numerosa la delegazione di dirigenti, docenti e studenti stranieri che con entusiasmo è giunta nel Salento per restarci fino al 20 maggio…E stando alle dichiarazioni della prof.ssa Nadia D’Elia, tutti al momento sono entusiasti di questa esperienza, apprezzando soprattutto la nostro cucina.

Ma durante questi giorni i ragazzi avranno modo di conoscere tutto il territorio, la sua storia, la cultura e le istituzioni che lo governano. Il tutto attraverso incontri e attività che avranno come comune denominatore il tema del lavoro attraverso il web.

Tuttavia, questa esperienza non finisce qui, perchè anche gli studenti del Deledda molto presto saranno ospitati dai loro colleghi in Turchia, Macedonia, Bulgaria e Ungheria. Uno scambio quindi interculturale, che apre le porte a nuove realtà e orizzonti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*