A fuoco l’auto di un’avvocatessa: l’incendio è doloso, caccia al colpevole

LIZZANELLO – Quando un vicino di casa l’ha avvisata, l’auto dell’avvocatessa era già avvolta dal fuoco. Si è evitato il peggio per una manciata di secondi, a Lizzanello in via Milano, dove, alle 8,00 del mattino, qualcuno ha incendiato la Fiat Idea di proprietà dell’avv. Laura Serafino, penalista del foro di Lecce. La vettura era parcheggiata davanti all’ingresso di casa della donna, che vive con la figlia. Al civico accanto c’è lo studio professionale. La Serafino stava per uscire per recarsi al lavoro, in tribunale, quando la mattinata ha preso una piega diversa. L’immediato intervento dei vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce ha limitato i danni: l’auto è andata distrutta, la facciata dell’abitazione annerita, ma se non ci si fosse accorti in tempo delle fiamme, la casa sarebbe potuta diventare una trappola mortale.

La certezza che l’incendio sia doloso è arrivata dal ritrovamento di tracce di liquido infiammabile.

Sono subito intervenuti i carabinieri della stazione di Lizzanello con i colleghi del Nucleo operativo e radiomobile del comando provinciale. A loro spetta trovare il responsabile e capire il movente. Utili potrebbero essere le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza della zona.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*