Famiglia perde primo giorno di vacanza a Disneyland per ritardo aereo: scatta il risarcimento

BRINDISI- Perdono il primo giorno di vacanza e scatta il risarcimento. Accade questa volta ad una famiglia salentina che nel maggio 2017 aveva prenotato un pacchetto turistico comprensivo dell’ingresso al Parco Disneyland di Parigi. A guastare il sogno però ci ha pensato il ritardo di 7 ore del volo Ryanair Brindisi – Parigi Beauvois, a causa del quale i salentini hanno dovuto dire addio alla prima giornata d’ingresso al parco.

Da qui la decisione dei malcapitati di rivolgersi all’avv. Stefano Gallotta, segretario di Codici Lecce, il quale ha provveduto a citare la compagnia dinanzi al Giudice di Pace di Brindisi, che ha condannato proprio Ryanair a risarcire i passeggeri per l’importo complessivo di 1.842,00 Euro, riconoscendo ai turisti 400Euro ciascuno a titolo di compensazione pecuniaria e 242 Euro per la prima giornata persa a Eurodesney, oltre interessi e spese legali.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*