Scoppia incendio in cucina: 77enne ustionata

CALIMERA- È stata una mattinata di paura a Calimera, dove in via Montinaro, alle prime ore del mattino, un incendio innescato da una scintilla vicino ad una bombola del gas, forse difettosa, ha distrutto un’abitazione a piano terra, all’interno di una corte. La proprietaria, una donna di 77 anni, A.M., che vive sola, è stata avvolta dalle fiamme ed è rimasta ustionata. Ora è ricoverata nel Centro Grandi Ustionati di Brindisi. Erano le 7 del mattino quando i vicini hanno udito l’esplosione ed hanno subito chiamato i soccorsi. Mentre il paese si risvegliava per festeggiare la Madonna di Roca sul posto, una via a pochi passi dalla centrale piazza del Sole, sono arrivati i vigili urbani, i primi ad intervenire, poi i vigili del fuoco e il 118. La donna è stata soccorsa e trasportata in ospedale ma è rimasta sempre cosciente e non è in pericolo. Stava provano ad accendere il gas, probabilmente per preparare la colazione, quando c’è stata l’esplosione. I vigili del fuoco hanno spento l’incendio che ha comunque fatto in tempo a distruggere buona parte degli arredi e la cucina. Al momento l’abitazione non è agibile.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*