Riforma ordinamento penitenziario: “Astensione per sensibilizzare politica e cittadini”

LECCE- Gli avvocati penalisti sono tornati a far sentire la propria voce con due giorni di astensione dalle udienze per chiedere al futuro Parlamento e soprattutto ai propri rappresentanti salentini, un’accelerata  sulla riforma dell’ordinamento penitenziario. Si tratta inoltre, come sottolinea il vicepresidente dell’Ordine degli avvocati Raffaele Fatano, di una protesta nata soprattutto per sensibilizzare l’intera classe politica e i cittadini, su questo delicato argomento.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*