Ristrutturazione abusiva: sequestrato immobile a Torre Chianca

TORRE CHIANCA – A poche decine di metri di distanza dal luogo dove si stavano svolgendo le operazioni di abbattimento degli immobili abusivi programmate dall’Amministrazione, gli Ispettori del Nucleo di Vigilanza dell’Ufficio Tecnico del Comune di Lecce e gli agenti della Polizia Locale hanno notato delle maestranze impegnate in attività edili in un terreno recintato. Immediata la diffida all’interruzione dei lavori, in attesa delle verifiche d’ufficio. Dai successivi accertamenti l’immobile, una costruzione tipicamente anni ’80, oggetto della ristrutturazione edile, è risultato abusivo, mai condonato, e, pertanto del tutto privi di autorizzazione, anche i lavori in corso. Così, nelle scorse ore, l’abitazione è stata sottoposta a sequestro preventivo ed il proprietario, un cittadino leccese, deferito all’autorità giudiziari.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*