Nardò, sciopero ai cancelli della pista Porsche, i lavoratori: “Non rinunceremo ai nostri diritti”

NARDO’- I lavoratori della Pista Porsche di Nardò non ci stanno e tornano a far sentire la loro voce con mezzora di sciopero per ogni turno davanti ai cancelli. Nonostante gli ultimi due incontri con i manager, i sindacati hanno infatti confermato le loro preoccupazioni e per questo hanno deciso  di avviare un percorso di mobilitazione, cercando però di mantenere aperto il dialogo con responsabilità. Ma una cosa è certa: “I lavoratori non rinunceranno ai loro diritti”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*