Il “Molo” di San Cataldo inabile ai diversamente abili?

LECCE- Con foto denuncia un genitore scrive al nostro indirizzo “dilloatelerama@gmail.com” per documentare quanto notato nei pressi nel nuovo chiosco Il Molo di San Cataldo, ossia che la struttura è ancora sprovvista di un passaggio per i diversamente abili. Da qui la domanda: quando si provvederà a sistemare il chiosco rendendolo a misura di tutti i cittadini?

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*