Arrestato dalla Polizia il ladro seriale delle borsette

LECCE – Dopo il verificarsi di numerosi furti perpetrati in danno di alcune donne che, entrando in auto, prima di accingersi a ripartire, vedevano aprirsi repentinamente lo sportello lato passeggero ed asportare la borsa, nei giorni scorsi è stato inoltrato uno specifico messaggio da parte della Questura di Lecce con cui si invitavano le donne alla guida di prestare particolare attenzione e di adottare alcuni piccoli accorgimenti.

Il 18 marzo scorso gli agenti delle volanti hanno tratto in arresto un 35enne leccese, già noto alle forze dell’ordine, per un furto presso un ristorante del centro cittadino ed una rapina presso un negozio di articoli salentini, entrambi avvenuti nello stesso giorno.

Ipotizzando che tali furti potessero essere ricondotti ad una stessa persona, sia per l’analogo modus operandi sia per la coincidenza nella descrizione del ladro fornita dalle vittime, gli agenti delle volanti, continuando con la loro attività di ricerca del ladro seriale, sono riusciti a riconoscere nell’arrestato, il 35enne leccese, l’autore anche dei tre furti su autovettura ai danni di tre donne alla guida della propria autovettura e dei quali dovrà risponderne penalmente.

L’azione di prevenzione posta in essere dalla Questura nelle settimane precedenti attraverso un mirato messaggio di prevenzione rivolto a tutte le donne con la divulgazione dei tratti somatici del ladro seriale e la collaborazione delle stesse vittime con la Polizia di Stato sono risultate vincenti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*