Picchia e minaccia la compagna per farsi consegnare lo stipendio, arrestato

MARTANO – Tratto in arresto , dai carabinieri della locale stazione, per maltrattamenti in famiglia, estorsione e violazione di domicilio un 44enne di origini rumene ma residente a Martano. L’uomo si era recato presso l’abitazione di due anziani coniugi 82enni, dove si trovava una sua connazionale quarantenne che lavora come badante per l’anziana coppia. Entratro in casa l’ha afferrata per i capelli , colpita con un pugno e minacciandola le ha intimato di consegnargli lo stipendio. L’intervento dei militari ha evitato più gravi conseguenze. L’uomo è stato fermato e tratto in arresto. La donna, accompagnata in ospedale, guarirà in 15 giorni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*