Non solo mimose, anche prevenzione: è la Giornata Mondiale del Rene

LECCE- In occasione dell’8 marzo non si celebra solo la Festa della Donna, ma anche la Giornata Mondiale del Rene. Le malattie renali, infatti, sono in continuo aumento. Questo perchè vengono diagnosticate con ritardo, a causa dell’assenza di sintomi a carico del paziente. I soggetti più a rischio sono i diabetici, i cardiopatici, gli ipertesi e gli anziani. Ma prevenire è possibile: come afferma il dottor Alessandro D’Amelio, consigliere nazionale della Società Italiana  di Nefrologia, si dovrebbe soprattutto far riferimento al proprio medico di famiglia, a un nefrologo o altri specialisti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*