Allarme valigia sospetta all’arrivo del Ministro ma era vuota

LECCE-Una valigetta porta attrezzi vuota lasciata incustodita davanti ad raccoglitore di rifiuti, a due passi dal tribunale, ha fatto scattare l’allarme bomba proprio durante la visita del ministro Orlando. Erano le 11, 30 circa e il ministro della giustizia era arrivato da poco nel palazzo di di viale de pietro quando qualcuno ha segnalato la valigia sospetta. Era vicino ad un bidone di raccolta differenziata di pannolini, in via Costadura, nella piazzetta a due passi dal Tribunale di Lecce. Sul posto sono stati fatti arrivare gli artificieri dei carabinieri che hanno isolato l’area e che hanno fatto scattare poi tutti gli accertamenti. La valigetta è risultata però vuota e l’allarme è stato subito scongiurato

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*