Dal Salento a Sanremo, il talento di Maurizio Dei Lazzaretti per la 18esima volta all’Ariston

SANREMO – Sanremo 2108 è partito nelle scorse ore, e come ogni anno, gli occhi e le orecchie degli italiani e non solo puntano sulla città dei fiori. Prima serata dai grandi ascolti, per l’edizione targata Baglioni, Favino, Hunziker, con Fiorello grande mattatore della serata. Sul palco hanno sfilato i 20 big in gara. Anche ques’anno, tanto Salento sfilerà e si esibità sul palco più ambito della musica italiana: il brindisino Antonio Calò, in arte Bungaro, il Tarantino Diodato insieme a Roy Paci, il martinese Renzo Rubino, e giovedì l’attesa esibizione, nelle vesti di superospiti, per i Negramaro.

Dal Salento anche il talento del musicista Maurizio Dei Lazzaretti, per la 18esima volta al Festival. “Come sempre una grande emozione – ci ha detto – grande impegno tra serate che terminano tardissimo e prove già a partire dalle 10 del mattino”.

“Ogni conduttore con le sue caratteristiche e la sua bravura ha dato tanto”.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*