“Lavoriamo per il bene della città”. L’assessore replica alle polemiche di Gallipoli futura

GALLIPOLI – “Anche quando sembra tutto fermo, l’attuale Amministrazione non resta con le mani in mano come dall’altra parte, indubbiamente, si è soliti fare, ma si lavora per il bene della città”. È la risposta dell’assessore al Turismo del Comune di Gallipoli, Emanuele Piccinno, alle polemiche sollevate da Gallipoli Futura.

“Sulla questione della litoranea -scrive- vi è poco da dire, poiché i lavori sono frutto di anni e anni di segnalazioni da parte dei cittadini e turisti. Da anni si è sempre detto che quella strada era un problema per la città e noi ora la stiamo rinaturalizzando, migliorandone la vivibilità, scoraggiando la cementificazione. Per non parlare della questione della Blue Salento: un’area che, ritornando ad essere di proprietà comunale, non sarà più figlia di indirizzate agevolazioni. Sui lidi chiusi e sulla questione Parco Gondar non mi esprimo, è stato già detto troppo, sebbene debba essere chiaro che noi siamo dalla parte degli imprenditori che hanno investito nel nostro territorio, ma bisogna anche tutelare il diritto dei cittadini di vivere in tranquillità l’estate”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*