Il Tar Lecce compie 40 anni. Quinto: ruolo importante nell’affrontare le esigenze del Salento

LECCE- Nel 1978 Lecce fu scelta come sede di Sezione del tar per la sua tradizione giuridica, per la rappresentatività di un vasto territorio, per l’impegno profuso dalla classe forense. Nel 2018 il Tar Lecce ha compiuto 40 anni di attività, raggiungendo, come avviene nella vita degli uomini, una piena maturità. A ricordare questo importante anniversario l’avvocato Pietro Quinto. “Il Tribunale Amministrativo ha dovuto fronteggiare le emergenze della società salentina non solo con riferimento alle singole situazioni conflittuali incidenti sul tessuto economico sociale, ma partecipando attivamente alla stessa trasformazione del diritto amministrativo. In questo decennio, il TAR Lecce- continua Quinto- ha anche sperimentato il nuovo Codice degli appalti, varato nel 2016, che, tra ombre e luci, consente di sindacare il corretto evolversi del procedimento di evidenza pubblica per la scelta del contraente con la P.A. all’insegna dei principi fondamentali di trasparenza.

Va quindi dato atto complessivamente della positività dell’azione del TAR Lecce nei suoi … primi 40 anni di attività con una intelligente e proficua sinergia tra i Magistrati che si sono avvicendati nella sede di via Rubichi e la classe forense salentina”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*