Nuovo socio per il Lecce: un banchiere svizzero rileva alcune quote

LECCE- L’Unione Sportiva Lecce ha un nuovo socio: si tratta di Renè De Picciotto, noto banchiere Svizzero. La società, grazie al nuovo ingresso, annuncia di aver “raggiunto l’assetto definitivo secondo l’obiettivo prefissato due anni fa”. De Picciotto, 73enne di origini italiane ma nato al Cairo, rileva le quote residue dell’ex Presidente Enrico Tundo. L’imprenditore non è un volto nuovo in Puglia, considerato che alcuni anni fa ha investito nel settore turistico e immobiliare nel Salento.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*