Lecce-Catania, la società: “arrivate in anticipo allo stadio, a casa petardi e fumogeni”

Ottica Salomi

LECCE- Andate per tempo allo stadio e senza petardi e fumogeni. E’ la raccomandazione che arriva dall’Us Lecce ai tifosi giallorossi, in vista della gara in casa domenica contro il Catania. Visto il notevole afflusso previsto, le porte del Via del Mare saranno aperte già dalle 12.30, per evitare lunghe code ai varchi d’accesso ed ai tornelli, consentendo al personale in servizio di effettuare gli ordinari controlli di sicurezza. Il settore maggiormente interessato è la Curva Nord, tutta esaurita. “A tal proposito – ricordano dalla società – si rammenta che per ragioni di sicurezza tutti gli spettatori sono invitati ad accedere e permanere nel settore di loro competenza”.

“Alla luce del reiterarsi del fenomeno dell’introduzione e del lancio di petardi e fumogeni, recentemente sanzionato anche nelle gare in trasferta”, si invitano i tifosi “ad un corretto e responsabile comportamento”, anche perché la recidiva, già applicata dal giudice sportivo alla società giallorossa, “oltre ad un aggravamento delle ammende economiche, ha come conseguenza l’irrogazione, in caso di ulteriori violazioni da parte dei propri sostenitori, della sanzione della chiusura di un singolo settore o dell’intero stadio”.

E’ per questo che domenica verranno intensificati i controlli di sicurezza ai varchi d’accesso dello stadio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*