Lecce-Catania, Curva Nord esaurita. Catanesi a casa. Ufficiale Legittimo, Drudi al Trapani

Il pubblico delle grandi occasioni per Lecce-Catania
Ottica Salomi

LECCE – (di Tonio De Giorgi) Cresce l’attesa per Lecce-Catania big match della terza giornata di ritorno del campionato di Serie C. Una partita che può segnare ancora più nettamente le distanze tra la capolista Lecce e il Catania che insegue con quattro punti di distacco. La tifoseria giallorossa si sta preparando a vivere questa partita come uno spareggio e la corsa al biglietto è già partita. Il record della passata stagione appartiene a Lecce-Foggia con 17.254 spettatori presenti, di cui 8.012 paganti. Intanto dopo la determinazione dell’Osservatorio per le Manifestazioni Sportive il Prefetto ha vietato la trasferta ai tifosi del Catania come già era accaduto ai sostenitori del Lecce in occasione della sfida di andata al Massimino. Il Settore Distinti Sud Est, pertanto, riservato ai tifosi ospiti, resterà vuoto. Lo stadio Via del Mare sarà solo giallorosso. Era nell’aria la decisione del Prefetto e anche il direttore generale del Catania Pietro Lo Monaco aveva lasciato poche speranze ai suoi tifosi che adesso seguiranno la partita da casa. Per quanto riguarda la prevendita, i tifosi giallorossi hanno già gremito il settore superiore della Curva Nord, restano ancora disponibili biglietti per il settore inferiore e per la Curva Sud. Verso l’esaurimento anche il settore superiore di Tribuna Est. Per questa partita la società leccese ha privilegiato le donne, le quali potranno accedere a tutti i settori dello stadio, ad eccezione delle Poltronissime, al costo di cinque euro. Anche gli studenti universitari godono di particolari vantaggi: infatti il costo del biglietto è stato abbattuto del cinquanta per cento, ma dovranno presentare al momento dell’acquisto il libretto universitario o la ricevuta di pagamento di iscrizione. Anche per loro la promozione non è valida per il settore Poltronissime. I biglietti di tutti i settori potranno essere acquistati ai botteghini dello stadio anche venerdì e sabato dalle ore 10 alle ore 18 e il giorno della partita (con un leggero aumento) fino al termine del primo tempo. Intanto l’US Lecce comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Matteo Legittimo dal Trapani Calcio. Alla società siciliana è stato ceduto, sempre a titolo definitivo, il giocatore Mirko Drudi. Il difensore di Casarano sarà a disposzione dei tecnico  Fabio Liverani già questo pomeriggio per l’allenamento programmato a Martignano.

 
Abitare Pesolino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*