Fanno esplodere il postamat, ma scappano a mani vuote

SPECCHIA – Esplosione di un postamat a Specchia, in via San Giovanni Bosco. I malviventi, dopo aver divelto la grata di una finestra dell’ufficio postale, sono entrati e hanno fatto saltare in aria lo sportello automatico usando della miscela esplosiva. La deflagrazione ha creato danni all’apparato, ma non tali da consentire di prelevare le cassettine contenenti il denaro e quindi i ladri sono scappati a mani vuote. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri della stazione di Specchia e quelli della Compagnia carabinieri di Tricase per avviare le indagini e per i primi sopralluoghi tecnico-scientifici per capire la tecnica e il tipo di esplosivo usato. Stanno visionando i video del sistema di sicurezza dell’ufficio postale.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*