Blasi: Se mi vogliono per sfidare D’Alema, no grazie. Ho riconoscenza per lui

LECCE- “Nessuno mi ha chiesto di candidarmi, potrei valutare ma per me la gratitudine è un valore e non sfiderei mai chi mi ha dato tante opportunità di crescita”. Così il consigliere regionale del Pd Sergio Blasi a proposito dell’ipotesi candidatura anti D’Alema. E dice: si candidino tutti, partendo dalla Capone.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*