Sorpreso mentre taglia ulivo per rubare la legna: denunciato

LECCE – Colto in flagrante mentre, con una motosega, tagliava i rami di un ulivo per rubare la legna. Una pattuglia della stazione carabinieri forestale di Lecce ha sorpreso e denunciato a piede libero un 48enne leccese. L’uomo è stato notato in un appezzamento di terreno in località Masseria Fasani, dove diversi furti di legna sono stati segnalati. I carabinieri lo hanno sorpreso mentre, con la motosegna, faceva a pezzi un ramo precedentemente tagliato. L’uomo dovrà rispondere di tentato furto aggravato.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*