Tentata spaccata in pieno centro, indagato un 18enne

LECCE- Tentata spaccata al “Gustoliberrima”, vicino la chiesa di Sant’Irene, su corso Vittorio Emanuele, in pieno centro a Lecce. Le indagini della Polizia portano a un 18enne nigeriano, ora indagato.

Intorno alle 3 di notte, una volante ha notato il giovane lungo il corso, mentre camminava in direzione Porta Rudiae. Ha riferito di star rientrando a casa, ma poco dopo è tornato indietro e gli agenti, ulteriormente insospettiti, gli hanno chiesto nuove spiegazioni. Ha risposto di star aspettando un amico, perché non aveva le chiavi di casa, ed è stato identificato.

Alle 5.20, però, la centrale operativa avvisava gli agenti delle volanti della segnalazione di una vetrina danneggiata in un negozio del centro, quasi sfondata. Lesionata anche una porta laterale del negozio. Visionando le telecamere del sistema di videosorveglianza presente, si è accertato che a compiere il tentato furto era stato proprio il nigeriano fermato prima e identificato. Indagini sono in corso per accertare se sia anche l’autore di altri episodi analoghi accaduti in alcuni negozi del centro storico.

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*