Ruggeri: “Non lascio l’Udc”

LECCE – “Sono e resto nel mio partito. La notizia di una presunta uscita dall’Udc è falsa e infondata”. Lo sottolinea l’assessore regionale al Welfare Salvatore Ruggeri. “Si tratta di voci esterne all’Udc che mirano solo a gettare scompiglio e discredito nei confronti del nostro partito. Ho ritenuto di rassegnare le dimissioni da segretario regionale per una questione deontologica, essendo contrario al cumulo di cariche in capo alla stessa persona, coerentemente con quanto ho sempre sostenuto in tutti gli anni di attività politica e in linea con quanto prevede lo Statuto dell’Udc. Faccio gli auguri all’amico Giuseppe Tarantino che, come da Statuto, è stato chiamato a guidare la segreteria regionale in questo delicato momento politico. Tra le mie priorità c’è quella di portare avanti il lavoro svolto dal compianto Totò Negro e realizzare tutti quei progetti già avviati, soprattutto a sostegno delle fasce più deboli della popolazione pugliese”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*