Il Vescovo tra i banchi di scuola: gli auguri di Natale agli studenti

LECCE – Ha pranzato con i poveri nella casa della carità, ha fatto visita ai malati in ospedale e ovunque abbia messo piede non sono mancate parole di speranza e di conforto. Il Vescovo di Lecce, Monsignor Michele Seccia, continua ad abbracciare la città e come promesso riserva un’attenzione particolare ai giovani.

In mattinata i suoi auguri di un sereno Natale sono arrivati tra i banchi di scuola: prima tappa il Liceo Artistico e Coreutico Ciardo Pellegrino, lì dove è stato realizzato il pastorale che la diocesi gli ha donato il giorno del suo insediamento.

Verrò a farvi gli auguri di Natale e a congratularmi di persona” aveva detto e così ha mantenuto la promessa. Prima una riflessione sull’arte, poi l’invito alle giovani generazioni ad essere “portatori sani di speranza”, a ripetersi ogni giorno “io ce la posso fare”.

Il pastorale che ha ricevuto in dono è stato progettato e realizzato in legno d’ulivo e argento dai docenti del Laboratorio di design dei metalli e dell’oreficeria, Antonio Perrone e Flavio Antonio Tricarico. Dopo i ringraziamenti del Vescovo gli studenti lo hanno salutato eseguendo brani e canti natalizi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*