L’Us Lecce ai tifosi: domenica non portate petardi, rischio chiusura stadio

Ottica Salomi

LECCE- L’U.S. Lecce chiede ai propri tifosi di non portare petardi allo stadio, in vista della partita di domenica contro il Monopoli. Si rischia, infatti, anche la chiusura del via del Mare. Alla luce del reiterarsi del fenomeno dell’introduzione ed il lancio di petardi e fumogeni, recentemente sanzionato anche nelle gare in trasferta, l’appello dell’Unione sportiva ai propri tifosi è quello “ad un corretto e responsabile comportamento”.

La recidiva, già applicata dal giudice sportivo alla società giallorossa, oltre ad un aggravamento delle ammende economiche, ha come conseguenza l’irrogazione, in caso di ulteriori violazioni da parte dei propri sostenitori, della sanzione della chiusura di un singolo settore o dell’intero stadio.

In occasione della gara di domenica con il Monopoli verranno, pertanto, intensificati i controlli di sicurezza ai varchi d’accesso dello stadio, al fine di prevenire l’introduzione di materiale pirotecnico.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*