L’operazione di Polizia contro i NoTap finisce in Parlamento: interessati i ministri Orlando e Minniti

LECCE- Le modalità con le quali è stata condotta l’operazione delle forze dell’ordine sabato pomeriggio per l’identificazione dei manifestanti noTap finisce in Parlamento.

“Interesserò della questione il ministro della Giustizia Andrea Orlando”, dice il consigliere regionale Pd Sergio Blasi, per il quale “quanto è avvenuto non è ammissibile”. Arturo Scotto, parlamentare di Art.1-Mdp Liberi e Uguali, ha presentato in mattinata, su sollecitazione di Ernesto Abaterusso e di Salvatore Piconese, un’interrogazione al Ministro dell’Interno “per fare luce sulla repressione dei giovani No Tap e sul fermo di 52 persone”.

 

 
Abitare Pesolino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*