Si invaghisce di una donna e la perseguita: 64enne ai domiciliari

MELISSANO- Si era invaghito di una donna, tanto da perseguitarla ripetutamente, tra dicembre 2013 e marzo 2014. Per questo un 64enne di Melissano, originario di Casarano, è stato posto ai domiciliari. L’ordine di esecuzione per espiazione della pena detentiva è stato eseguito in nottata dai carabinieri della locale stazione. L’uomo tratto in arresto è stato poi ricondotto presso il proprio domicilio dove dovrà scontare 10 mesi e 18 giorni di reclusione.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*