Ingegnere morto nelle campagne di San Vito dei Normanni: sul corpo diverse coltellate

SAN VITO DEI NORMANNITragico rinvenimento ieri sera. Intorno alle 21.00 circa, in contrada Varvolla, alla periferia di S.Vito dei Normanni, i carabinieri della locale Compagnia unitamente a quelli del Reparto Operativo di Brindisi, sono intervenuti in un casolare di campagna, dove veniva trovato il corpo senza vita del proprietario, Domenico Palmisano, ingegnere di 70 anni.  L’uomo mancava da casa da diverse ore e la prolungata assenza era stata segnalata da alcuni suoi conoscenti. Gli accertamenti medico legali hanno permesso di appurare la presenza di fendenti da coltello sul torace della vittima. Sul posto il PM di turno della Procura di Brindisi, D.ssa Paola Palumbo. Indagini in corso da parte della Compagnia Carabinieri di San Vito dei Normanni e del Reparto Operativo di Brindisi.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*