53enne denunciato per usura: fermato in auto con 12 mila euro in contanti

LECCE – I carabinieri del Norm hanno denunciato per usura e abusivo esercizio di attività finanziaria un 53enne originario delle Filippine, ma residente a Lecce. L’uomo, a seguito di una perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di quasi 12 mila euro in contanti e tre quaderni contenenti scritture contabili. Successive indagini hanno consentito di accertare che l’uomo esercvitava attività finanziaria nei confronti di alcuni suoi connazionali con tassi superiori alla soglia di usura.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*