Assalto vandalico alla sede del Pd, Stefano e Massa: offesa alla democrazia

LECCE -E sull’atto valdalico ai danni della sede del Pd leccese intervengono il Senatore Dario Stefano e i Deputato Federico Massa.

Per il Senatore Stefano: “il Vandalismo non è amore per la propria terra. Chi porta avanti una battaglia legittima per il proprio territorio e poi si lascia andare ad atti vandalici offensivi e umilianti ai danni di una comunità politica -dice- non sta dimostrando più amore per la sua terra. Le posizioni di contrarietà, le osservazioni, le istanze devono restare nei luoghi della discussione e del confronto democratico e istituzionale“.

Per il Deputato Federico Massa si tratta di “una grave, criminale ed inqualificabile offesa al vivere civile e democratico. Forse spaventa il fatto che, finalmente, il Partito provinciale, attraverso il suo Segretario Ippazio Morciano, abbia assunto una posizione forte e decisa sulla vicenda -dice Massa- con l’unico scopo di voler rappresentare gli interessi veri del territorio salentino“.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*