Opere edilizie in zona sottoposta a vincolo paesaggistico, una denuncia

SALVE – Denunciata dal personale della stazione dei carabinieri di Tricase, una donna di 35 anni residente a Ruffano, poiché avrebbe realizzato opere edilizie in totale difformità dal titolo abilitativo in agro del comune di Salve in zona gravata da vincolo paesaggistico ambientale. Sequestrato preventivamente il terreno su cui sono stati realizzati in difformità un piazzale ed un fabbricato.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*