Addio all’assessore regionale Salvatore Negro

LECCE- Lutto nel mondo della politica. Nelle sorse ore è  morto l’assessore regionale al Welfare, Salvatore Negro.

Nato il 2 gennaio 1953 a Muro Leccese,    laureato in architettura, è stato rieletto nella circoscrizione di Lecce per la lista I Popolari, e attualmente era  assessore al welfare, benessere sociale e pari opportunità. È stato eletto per la prima volta al Consiglio regionale nella lista Unione di Centro. La sua carriera politica inizia nel 1980 quando viene eletto consigliere comunale di Muro Leccese. Dal 1995 al 2004, per ben due mandati, è stato sindaco della sua città. Consigliere comunale fino al 2009, nel 2004 è stato eletto consigliere provinciale di Lecce ed ha ricoperto la carica di vicepresidente del Consiglio Provinciale fino al 2009. Componente del Consiglio dell’Ordine degli architetti di Lecce, ne è stato vicepresidente dal 1989 al 1992. Componente del direttivo regionale dell’ANCI, membro della commissione regionale Beni culturali e componente del Consiglio nazionale dell’UPI. È stato presidente del Gruppo consiliare dell’UDC e componente della terza Commissione consiliare (servizi sociali) e della quarta (sviluppo economico).

 
Abitare Pesolino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*