Bomba d’acqua sul Salento: allagamenti e disagi

LECCE-  Attila è arrivato. Una bomba d’acqua è esplosa sul Salento. Il nubifragio si è scatenato in prima serata in provincia di Lecce, colpendo soprattutto Squinzano e dintorni, dove sono stati registrati diversi interventi dei vigili del fuoco a causa di allagamenti e  auto in panne.

Disagi anche su Veglie e Leverano, anche se il maltempo sembra che pian piano stia travolgendo l’intera Provincia, non lasciando scampo a nessuno.  Si tratta della terza perturbazione, denominata appunto Attila,  e questa volta  durerà 3-4 giorni, portando anche ad un abbassamento sostanziale delle temperature, anche se in linea con la media stagionale.  Il culmine del maltempo è invece previsto per la giornata di giovedì 16 novembre.

 

 
Abitare Pesolino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*