Botte e abusi sulla compagna davanti ai bambini: arrestato

LECCE- Violenze sessuali e botte anche davanti agli occhi dei bambini: la Polizia ha arrestato un uomo che aveva reso un incubo la vita della compagna. La donna si era presentata circa tre settimane fa, terrorizzata dai comportamenti sempre più violenti e minacciosi del suo compagno. In quella circostanza, dopo avere sporto una circostanziata denuncia, era stata collocata presso una struttura protetta insieme ai figli minori. La situazione familiare rappresentata dalla donna, che ha narrato una vita familiare fatta di privazioni dei beni di prima necessità, gesti violenti commessi anche davanti ai figli minori, ingiurie, minacce di morte, ha evidenziato un pericolo incombente per la donna ed i suoi figli che venivano continuamente presi di mira dall’arrestato, ingiuriati e vessati ed erano costretti ad assistere giornalmente alle violenze ed alle prevaricazioni dell’uomo. Gli investigatori della Squadra Mobile ora hanno arrestato l’uomo che è stato tradotto in carcere.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*