Gestione non autorizzata di rifiuti: denunciato giovane imprenditore

SAN DONATO- Combustione illecita e gestione non autorizzata di rifiuti, sono questi i reati contestati ad un giovane imprenditore di San Donato. Gli agenti della Forestale, all’interno di un terreno di sua proprietà, hanno infatti scoperto c che era stato appiccato il fuoco a rifiuti costituiti da materiale bituminoso. inoltre è stata rinvenuta una “discarica a cielo” aperto di rifiuti speciali non pericolosi costituiti essenzialmente da materiale da demolizione. A Surano è stata invece denunciata una commerciante del posto per aver costruito senza nessuna autorizzazione una struttura in alluminio, ampliando un balcone di pertinenza alla propria abitazione. Tale opera è stata sottoposta a sequestro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*