Agricoltura ed enogastronomia, le nuove sfide sul futuro

LECCE- Agricoltura tra tradizione e nuove sfide. Il festival conversazioni sul futuro punta l’attenzione sul settore agroalimentare, confrontando la tradizione con le storie di chi si occupa con passione al cibo ma anche alla comunicazione. Quella dei social soprattutto, che hanno il compito di testimoniare al meglio la bellezza e la bontà del cibo italiano. Perché il futuro è anche questo: il cibo non si mangia solo con gli occhi. Il confronto nella sede del distretto agroalimentare di qualità jonico- salentino in piazzetta Panzera a Lecce con tanti ospiti, tra cui maria Letizia Gardoni, presidente nazionale dei giovani imprenditori di Coldiretti. In Puglia l’agricoltura continua a crescere così come il numero delle imprese agroalimentari under 35, con i giovani innovatori che sono ormai 5544, veri pionieri dell’innovazione agricola. Nascono quindi le nuove figure, perché i giovani sono riusciti negli ultimi anni a reinterpretare l’agricoltura diventando Agrichef, inventando gli Agriasilo, puntando sull’Agribenessere e su una nuova concezione del cibo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*