Ruba pc per lettura holter: denunciato. A Taviano uomo perde alle slot e le distrugge

SONY DSC

UGENTO/TAVIANO – I carabinieri di Ugento hanno denunciato a piede libero, per furto e interruzione pubblico servizio, un ventinovenne del luogo, attualmente sottoposto ad affidamento in prova servizi sociali. Il giovane aveva rubato dall’ambulatorio di Cardiologia dell’Asl di Ugento un personal computer utilizzato dai sanitari per la lettura di holter cardiaci, causando un’interruzione di pubblico servizio. L’apparecchiatura è stata subito restituita agli aventi diritto.

A Taviano i militari della locale stazione hanno denunciato per “danneggiamento aggravato” un  cinquantaduenne del luogo che, a seguito di una perdita di denaro dopo aver giocato alle video lottery in due distinti locali, ha dato in escandescenze e ha danneggiato con un martello 7 apparecchiature in una tabaccheria e successivamente altre due in un altro esercizio.

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*