Lecce, PD nuovo segretario cittadino Deta. Morciano vince su Minerva

LECCE – A Lecce PD unito per la scelta del nuovo segretario cittadino: è Maurizio Deta, commercialista, ex Partito popolare italiano, già tesoriere della Margherita e collaboratore dell’ex assessore regionale Russo. Oggi è dell’area di Emiliano.

Vicesegretaria, la giovane avvocatessa leccese Francesca Carone, area Renzi, già candidata al consiglio comunale.

“A parte essere contento per l’incarico, la cosa più importante da dire è che il partito, con la mia candidatura, ha voluto esprimere l’unità e la forza che su Lecce vuole dimostrare -è il commento del nuovo segretario cittadino Deta- La mia candidatura è unitaria e rappresenta tutte le anime del partito. Dopo aver ereditato il lavoro e lo sforzo del segretario uscente Fabrizio Marra, che ringrazio, da domani cercheremo di ampliare la cultura del PD, con l’ingresso di nuove persone, il coinvolgimento di associazioni e dei cittadini, soprattutto con l’impegno del governo della città”.

Intanto, con l’elezione dei delegati nei circoli dei vari comuni, Ippazio Morciano, sindaco di Tiggiano ed espressione dell’area renziana, vince su Stefano Minerva, sindaco di Gallipoli sostenuto dall’area Emiliano. Morciano conquista il maggior numero di delegati che, in assemblea, lo eleggeranno segretario provinciale.

 
Abitare Pesolino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*