Il Tar sospende l’ordinanza del sindaco di Casarano: niente riattivazione per il reparto di Pediatria

CASARANO- Il Tar Lecce ha accolto la richiesta di misura cautelare presentata dalla Asl. L’efficacia dell’ordinanza del sindaco di Casarano del 17 ottobre scorso, finalizzata alla riattivazione del reparto di Pediatria dell’Ospedale Ferrari, è quindi sospesa. La trattazione collegiale in camera di consiglio, ai fini dell’annullamento, è stata fissata al prossimo 15 novembre 2017. Nel decreto viene rilevato che “l’ordinanza sindacale va ad incidere significativamente sull’assetto organizzativo dei servizi sanitari, di esclusiva competenza delle autorità amministrative a ciò istituzionalmente preposte, con conseguenti possibili ricadute negative sulla pubblica utenza.

Il Comitato pro Ferrari ha organizzato intanto per domani mattina una grande manifestazione. “I cittadini di un comprensorio intero, i rappresentati politici, le associazioni e tutte le componenti della società civile, senza distinzione di appartenenza politica- dice intanto il sindaco di Casarano Gianni Stefano– stanno portando avanti una battaglia di civiltà, di democrazia, di giustizia”. Il primo cittadino ha invitato Emiliano a partecipare alla manifestazione di domani per dare un segno tangibile di ascolto, un primo segno di partecipazione per il nostro territorio.”

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*